Il ladro di giorni

"Il ladro di giorni" su Wikipedia       <<< torna alla pagina principale

Il finale un po' troppo shakespeariano e forse non necessario in quei termini. La morale del film altamente dubbia.
Per a me piaciuto.
Ho sentito un film di serie A.
In alcuni momenti mi ha ricordato Fellini (la processione dei flagellanti), in altri Pasolini (Scamarcio che blocca a terra il suo amico impazzito), in altri Sergio Leone (l'ingresso di Scamarcio nel deposito delle auto, con musica western).
Quando Scamarcio vuole fare la parte del cattivo inquietante ci riesce bene.
Non esattamente un capolavoro, ma mi sento ugualmente di consigliarlo.