Una famiglia mostruosa

"Una famiglia mostruosa" su Wikipedia       <<< torna alla pagina principale

Claudia, mia moglie, non Ŕ d'accordo sulla mia scelta di valutare positivamente questo film. E avrÓ le sue ragioni.
Per˛ non posso non ammettere che ho riso quasi dall'inizio alla fine, che ho apprezzato la recitazione (soprattutto Massimo Ghini, Paolo Calabresi e Sara Ciocca), che non ho mai provato l'imbarazzo che mi provocano i film brutti o le scene assurde. Non ci sono cadute di stile. ╚ un onesto film comico. E - per me - fa ridere.
E la frase "ogni famiglia Ŕ un po' mostruosa a modo suo" ricorda l'incipit di Anna Karenina.